Settembre 2019
L M M G V S D
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Regolamento Poker d'Assi

Poker d’Assi 2019

Il Poker d’Assi è una Competizione Velica a squadre che si sviluppa all’interno del Trofeo dei Grattacieli. Alla tradizionale classifica individuale si affiancherà una classifica a squadre che ricalcherà il principio di manifestazioni blasonate e storiche come l’Admiral’s Cup.

In questa edizione ancora “sperimentale” le squadre saranno 2. Questo in ragione del numero dei partecipanti alle passate edizioni del Trofeo dei Grattacieli, e per una semplificazione della formula. L’obiettivo futuro è quello di avere più iscritti per ogni classe ed avere quindi più squadre (3,4,5, in base al massimo comun denominatore).

Le squadre del Poker d’Assi 2019 saranno composte da imbarcazioni di classi diverse in modo tale che ognuna sia formata da almeno 1 imbarcazione per ogni classe, per ottenere squadre omogenee.

La manifestazione si articola su 4 prove:

-       9 giugno:                  percorso a bastone, a vele bianche
-       23 giugno:                percorso altura a vertici fissi (Angelina e ritorno)
-       21 luglio:                  percorso medio altura a vertici fissi (Morena e ritorno)
-       8 settembre:             percorso a “triangolo olimpico, a vele bianche

Per la classifica del Poker d’Assi si sommeranno i risultati di tutte le singole prove, senza scarti

Poker d’Assi a 2 squadre

Corrono la squadra rossa e la squadra verde. I componenti delle squadre sono identificati da un guidone del colore della squadra.

A. Regolamento

1. Ogni squadra è composta dalle classi che partecipano al Trofeo dei Grattacieli e che abbiano iscritte almeno n. 2 barche;

2. Le classi sono: J24, Passatore, Meteor (monotipo), Alfa, Bravo, Charlie, Delta, Echo, Fox-Trot, Golf, Hotel; le classi monotipo correranno in reale, mentre le classi Open correranno in tempo compensato;

3. Ai fini della classifica Poker d’Assi ogni squadra conteggia, per ogni classe, tutti i piazzamenti escludendo solo il peggiore fatto dalla eventuale barca in eccesso (dispari);

4. Le squadre TITOLARI sono formate sul principio di renderle il più uniformi possibile, sulla base delle classifiche dell’anno precedente (nel 2018 c’erano n.5 classi con n.5 primi e n.5 secondi classificati per ogni classe)* e il sorteggio in caso di necessità.

5. Le squadre TITOLARI vengono formate già a partire dal 18 maggio, ed in ogni caso saranno tassativamente completate entro il giorno 8 giugno;

B. Formazione delle squadre

Tutte le barche iscritte sono divise per classe;

Per ogni classe si formano le mini-squadre, secondo questo principi:
- il 1° e il 2° classificato di ogni classe del Trofeo dei grattacieli 2018 sono i capisquadra che guidano la selezione  delle mini-squadre di ogni classe;
- il 2° classificato del 2018 sceglie tra gli iscritti 2019 la barca x lui migliore poi il 1° sceglie per due volte poi sceglie per due volte il 2° e così fino alla fine delle barche della classe; se le barche della classe sono in numero dispari, l’ultima assegnazione viene effettuata x sorteggio.

Le mini-squadre così formate vanno a formare le due squadre TITOLARI per sorteggio “pilotato” per avere lo stesso numero di barche per squadra rossa e squadra verde.

 

C. Variabili

E’ presumibile che in una manifestazione che si sviluppa su un arco di tempo così ampio, una barca possa non essere presente in tutte le prove, oppure che alcune barche vogliano prendere il via ad una singola prova.

Queste le soluzioni:

Se in una regata manca una barca titolare la squadra ha due opzioni:

  1. trovare una barca sostituto della stessa classe,
  2. classificarsi DNS e quindi dare alla squadra il punteggio peggiore

Se in una regata oltre alle Titolari vi sono barche iscritte (all’ultimo minuto) queste vengono attribuite “AL BUIO” per sorteggio alternato all’arrivo ed il loro punteggio viene conteggiato come sopra  al punto A.3.

 

 
Notizie Flash